:

Indietro

Parco Canopi

Pergine


Il parco Canopi è una delle aree verdi principali Pergine; situato ai margini del centro storico, nei pressi dei campi da tennis, fra Viale degli Alpini e Viale Marconi.
I Canopi, dal tedesco Knappen, erano i minatori che lavoravano nelle miniere del Perginese e della Valle del Fersina; accanto al parco vi è un edificio, con lo stemma in pietra datato 1595 dell’antica corporazione dei Canopi, raffigurante gli strumenti del mestiere.
La sua superficie è di circa 5700 metri quadrati suddivisi in due settori:
• ad ovest un’ampia area boscata, che rappresenta la parte più antica del Parco, con la presenza di numerose piante di cedro, pino, una sequoia, numerose latifoglie e al centro un grosso esemplare di tasso;
• nella parte ad Est si trova l’area attrezzata, ampliata e rinnovata nel 2003; i giochi sono sempre molto utilizzati e consentono ai fruitori diverse tipologie di attività. L’area è divisa in due sotto aree con giochi adatti alle varie età.
Sono inoltre presenti panchine e tavoli per la sosta collocati all’ombra dei maestosi alberi presenti.
Nell’area per i più piccoli (2-5 anni) sono collocati: un combinato con ponte e scivolo, un combinato “cava della sabbia”, quattro altalene a cesto, due giochi a molla, una sabbiera. Nell’altra area, maggiormente adatta ai bambini più grandi sono presenti: un combinato a quattro torri con ponti, scivoli e arrampicate, due giochi a molla, due dondoli a bilancere, cinque altalene.
Vicini al parco, numerosi sono i luoghi di interesse: il centro storico, la Chiesa Parrocchiale di Santa Maria, la Chiesa e il convento dei Frati Francescani.
Dalla fine di giugno alla metà di settembre vengono effettuate visite guidate gratuite in italiano e tedesco, con ritrovo e partenza in Piazza Municipio.