:

Indietro

Parco del Castello

Castello di Pergine


Il Castello di Pergine sorge sulla sommità di un colle e dalla sua privilegiata posizione domina gran parte dell’Alta Valsugana: le prime notizie certe risalgono all’845, in epoca carolingia; da questa data si passa al XII secolo per ritrovare nei documenti informazioni sul maniero, in particolare sui Signori da Pergine, che trasformarono la fortezza già esistente in un vero e proprio castello; attualmente è adibito ad albergo e ristorante.
La vasta area boscata a ridosso del Castello, pur essendo di proprietà privata, è data in concessione al Comune di Pergine.
Nella fascia a ridosso delle mura perimetrali si presen- ta come un bosco ceduo semplice, localmente con la presenza di piante di maggiori dimensioni, denso ed invecchiato. Sul versante sud è composto in prevalen- za da specie termofile, mentre sugli altri versanti prevalgono le specie tipiche della vegetazione mesofita; sono inoltre presenti piante di conifere che sono in maggioranza di origine artificiale.
Una fitta rete di sentieri consente di percorrere vari itinerari attorno alle mura del Castello, mentre diversi punti panoramici consentono di spaziare lo sguardo sull’Alta Valsugana e su diversi gruppi dolomitici. Particolarmente suggestivo è il “Prà del croz de l’Oz Cuel”, raggiungibile con un facile sentiero dall’ultimo tornante stradale prima dell’ingresso del Castello; numerose sono le aree attrezzate per la sosta dei visitatori. Nella zona si trova la croce votiva sul colle del Tegazzo, alta 13 metri, la cui prima pietra fu posta il 6 novembre 1900 ed inaugurata l’8 settembre dell’anno successivo.
Tra i vari accessi pedonali si segnala quello dalla strada dietro al Castello e dal rione del Tegazzo.
Ultimati nel 2004 anche i lavori di sistemazione e nuova pavimentazione del sentiero che da Pergine in prosecuzione di Vicolo del Colle si dirige verso il Prà della Panizza e quindi al Castello. I lavori hanno riguardato la radicale sostituzione del sottofondo con un selciato in acciottolato.

Nel periodo estivo vengono effettuate visite guidate al Castello di Pergine in italiano, tedesco e inglese.