:

Indietro

Biotopi comunali

Biotopi e Siti di Interesse Comunitario


BIOTOPI DI INTERESSE COMUNALE

Lago di Restel
La peculiarità del biotopo è costituita dall’omonimo laghetto che, sito in una piccola conca, costituisce una zona singolare e caratteristica dal punto di vista geologico e floro-faunistico; sulle sponde costituite da sassi di frana, cresce, a seconda dell’esposizione, vegetazione pionie- ra di zona arida o sulle sponde di zona umida.
Estensione del biotopo: 22.000 mq di cui 660 del laghetto.

Palù dei Perini
È costituito da due piccole depressioni alle pendici del monte Calvo a ovest, del doss della Formica a nord-est, tra boschi di abete rosso e larici, difficilmente accessibili.
Estensione: 12.300 mq.

Busa della Torba
Il biotopo è costituito da una piccola zona umida quasi completamente alberata. L’area, ad un’altitudine di 1154 metri, occupa una superficie di 3922 mq ed è ubicata al confine con Baselga di Piné.

Stazione di Roncogno

Baruchelli
Splendida zona fra i Comuni i Levico, Pergine e Tenna che comprende la parte di territorio circumlacuale e la porzione di zona del Lago di Levico; il territorio si presenta con un soprassuolo formato da piante igrofile, tipiche delle zone umide e riparie.

SITI DI INTERESSE COMUNITARIO (SIC)

Assizzi - Valar
È un nucleo residuo, di grande interesse per la tipologia, di boschi di caducifoglie mesofile del piano collinare, in via di regressione in tutta la fascia prealpina, a prevalenza di carpino bianco, olmo montano, tiglio e rovere.

Castello di Pergine