:

Indietro

Chiesa Sant'Antonio

Pergine


La chiesa, dedicata a Sant’Antonio Abate, risale secondo una tradizione non documentata al 1089.

A causa delle alluvioni del torrente Fersina la chiesetta venne a poco a poco circondata e sommersa dalla sabbia e dai detriti, tanto da diventare un seminterrato.

Verso il 1490 sopra la vecchia chiesetta se ne costruì una nuova. La parte sotterranea restò tuttavia agibile e funzionante fino al 1797 quando le ossa raccolte nel vecchio cimitero furono traslate e collocate nella chiesetta sotterranea, che da quel momento venne definitivamente murata.

La chiesa di Sant'Antonio, che fu per un lungo periodo chiamata anche “chiesa delle Anime”, è stata restaurata numerose volte, l’ultima nel 1986.